News - Blog - Photosophia

Silvia Pèzzola
Photosophia
La magia del mondo attraverso una lente
Vai ai contenuti

Menu principale:

I giovani e l'arte

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Appuntamento al 7 dicembre al Museo Nazionale d'Arte Medioevale e Moderna di Arezzo per la premiazione dei vincitorie l'inaugurazione della collettiva con le migliori opere.

Tre gli autori premiati, tredici gli scatti destinati al calendario di pregio in edizione limitata per l'anno 2014, trentacinque le immagini esposte nella collettiva in programma dal prossimo 7 dicembre presso la prestigiosa vetrina del Museo Nazionale d'Arte Medioevale e Moderna di Arezzo.

Il lavoro della Giuria tecnica è stato indirizzato a individuare le immagini che meglio approfondivano il rapporto tra il mondo giovanile e i comportamenti espressivi riconducibili al concetto di "arte", selezionando le opere di oltre settanta autori provenienti dall'intero territorio nazionale.

Giuria tecnica
Presidente: Giovanni Santi – Fotografo professionista e docente universitario
Giurato: Agostino Bureca – Dirigente Soprintendenza BAPSAE di Arezzo
Giurato: Alessandro Benci – Responsabile gabinetto fotografico Soprintendenza BAPSAE di Arezzo
Giurato: Marco Bruni – Presidente Associazione Fotografica Imago
Giurato: Roberto Rossi – Vicepresidente FIAF

Vincitori
1º classificato: Marco Zurla
2º classificato: Claudia Sicuranza
3º classificato: Nicol Guerra

Autori inseriti in Calendario
Claudio Braccini, Stefano Casalini, Michela Decembrini, Fabio Del Ghianda, Stefano Del Pianta, Giancarlo Feltri, Nicol Guerra, Beatrice Mancini, Claudia Sicuranza, Domenico Ulissi, Antonella Zito, Marco Zurla

Autori in mostra presso il Museo Nazionale d'Arte Medioevale e Moderna di Arezzo
Claudio Braccini, Stefano Casalini, Michela Decembrini, Fabio Del Ghianda, Stefano Del Pianta, Giancarlo Feltri, Giovanni Firmani, Alessandro Follo, Mario Gentili, Nicol Guerra, Beatrice Mancini, Elisa Modesti, Emanuele Perucca Orfei, Silvia Pèzzola,  Marco Poggi, Roberto Sabatini, Claudia Sicuranza, Domenico Ulissi, Gaia Vettori, Antonella Zito, Marco Zurla



Ecco la foto












Arezzo e fotografia - Edizione 2014

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Arrivata alla quinta edizione con ampia partecipazione di pubblico e critica Arezzo&Fotografia si consacra come il più importante evento fotografico in città.
Nata per volontà dell’Associazione Fotografica Imago con lo scopo di realizzare una sorta di “alfabetizzazione” verso la fotografia intesa come forma di espressione artistica, Arezzo&Fotografia vuol essere un luogo di incontro tra semplici appassionati di fotografia e acclamati artisti nazionali e internazionali. Nella convinzione che lo scambio e l’integrazione tra diverse modalità espressive, culture, tecniche e stili possano comunque arricchire ed aprire nuovi orizzonti personali e artistici e consapevoli della fortuna di vivere in una splendida città, Arezzo&Fotografia coinvolge concittadini e turisti in un percorso alla scoperta della storia e delle bellezze artistiche della città, a volte decentrate rispetto ai flussi dei pedoni e di conseguenza, spesso sconosciute agli abitanti stessi.

Consci dell’importanza del confronto per la crescita artistica dei fotografi, oltre alle mostre fotografiche di autori nazionali e internazionali Arezzo&Fotografia è arricchita da eventi collaterali tra cui letture portfolio,incontri con autori, conferenze, workshop.



Le mie foto in mostra - Foggy visions





Mostra Identità: io sono

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Tags: identitàSilviaPèzzolaImago
La foto in mostra:





Sabato 30 Novembre alle ore 17, verrà inaugurata la nuova mostra fotografica dei soci IMAGO nella galleria dell'Associazione in Via Vittorio Veneto 33/20 ad Arezzo  (all'interno della Galleria Sacchi).

Il tema affrontato dai 26 soci è stato quello dell'identità: IO SONO. Agli autori è stato chiesto di rappresentare sé stessi in uno scatto, che non fosse un autoritratto: scandagliare il proprio io alla ricerca di un'immagine consona e appropriata per raccontare agli altri dettagli del proprio vissuto.

Un tema apparentemente banale che in realtà è molto complesso: ogni immagine va infatti decifrata, e ne vanno interpretati i livelli che si svelano solo dopo un'attenta visione e riflessione sulla medesima. Alla luce di quanto detto, lo spettatore dovrà impegnarsi a sviscerare l'immagine presentata, spogliarla del superfluo per vederne la reale complessità...

Un'occasione unica e da non perdere considerando che queste immagini rappresentano una sorta di anteprima rispetto alla definitiva mostra che verrà esposta in Texas nel 2014 e che verrà ospitata in una prestigiosa università americana.


Concorso Fotografico Nazionale "L'arte e i giovani"

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Tags: concorso
Concorso Fotografico Nazionale
“l’Arte e i giovani”
INIZIATIVA
Nell’ambito dell’attività istituzionale di promozione culturale la Soprintendenza di Arezzo indice, in collaborazione con l'Associazione Fotografica di Promozione Sociale Imago di Arezzo, un Concorso Fotografico Nazionale a tema obbligato dal titolo “l’Arte e i giovani”. Oggetto del concorso è la rappresentazione del rapporto che il mondo giovanile instaura con le forme e i comportamenti espressivi riconducibili al concetto di “arte”, con riferimento a esperienze, conoscenze e produzioni di carattere individuale o collettivo sia presenti che passate.
FINALITA'
Finalità del concorso è la realizzazione di un calendario di pregio in 12 mesi + copertina per l’anno 2014, stampato in edizione numerata limitata e presentato alla cittadinanza in occasione di un evento fotografico presso il Museo Nazionale d'Arte Medioevale e Moderna di Arezzo, nel quale saranno raccolte ed esposte le migliori immagini in concorso.
PARTECIPAZIONE
Il concorso è gratuito e aperto ai soli maggiorenni. Ogni autore può partecipare con un numero massimo di 5 fotografie, sia a colori che in bianco e nero, ottenute con qualunque tecnica fotografica.
Il concorso è riservato alle sole immagini digitali, in formato esclusivamente JPEG delle dimensioni di 40 cm sul lato maggiore alla risoluzione di 300 dpi. Ciascuno dei file dovrà essere denominato con un codice composto dalle prime tre iniziali del cognome, le prime tre del nome e un numero progressivo da 1 a 5 (es. autore Marco Rossi foto n. 3, nome file ROSMAR3.jpg).
Le immagini inviate non dovranno risultare vincitrici o premiate in altri concorsi pena l’eliminazione dal concorso stesso.
Le immagini partecipanti alla manifestazione dovranno essere inviate a mezzo posta o recapitate esclusivamente su supporto digitale (CD, DVD, ecc.) presso la sede dell'Associazione Fotografica Imago all’indirizzo via Vittorio Veneto 33/20 52100 Arezzo.
L’associazione provvederà a confermare via mail la ricezione del materiale entro 7 giorni dal ricevimento. All'interno del supporto digitale dovrà essere inserita la scansione in formato pdf della scheda di partecipazione al concorso, allegata al presente bando, firmata e compilata in ogni sua parte. Le immagini pervenute con modalità diverse da quelle indicate o con caratteristiche difformi da quelle specificate non saranno valutate dalla Giuria. I supporti digitali non saranno restituiti.
GIURIA
Una Giuria di 5 membri sarà responsabile della valutazione delle opere, che saranno classificate in “ammesse” e “non ammesse” sulla base di criteri tecnico/artistici e tematici. La giuria sarà attenta in particolare alla qualità espressiva dello stile fotografico e alla capacità di comunicare ed emozionare in modo originale attraverso il soggetto ritratto. Le immagini “ammesse”saranno incluse nell’evento espositivo presso il Museo Nazionale d'Arte Medioevale e Moderna e diverranno oggetto di una ulteriore selezione che individuerà i 12 scatti da inserire in calendario. Tra questi ultimi saranno assegnati i premi in palio.
PREMIAZIONE
La Giuria premierà le tre migliori opere. I premi in palio saranno così ripartiti:
1 premio – 1000,00 euro (in buoni acquisto)
2 premio – 500,00 euro (in buoni acquisto)
3 premio – 250,00 euro (in buoni acquisto)

La giuria si riserva la facoltà di assegnare ulteriori premi e/o riconoscimenti ad opere particolarmente meritevoli.
Tutti gli autori con opere inserite all'interno del calendario riceveranno una copia numerata dello stesso.
TEMPI DEL CONCORSO
Le fotografie dovranno pervenire inderogabilmente entro il 14 settembre 2013.
La Giuria si riunirà nel mese di settembre 2013 per le operazioni di selezione delle immagini e comunicherà entro il 30 ottobre l'esito ai partecipanti tramite posta elettronica e con pubblicazione sul sito dell'Associazione Fotografica Imago (www.imagoarezzo.com).
L'inaugurazione della mostra e la presentazione del calendario 2014 avverranno in data 7 dicembre 2013.
ASPETTI LEGALI
Ogni autore è responsabile della titolarità e del contenuto delle fotografie presentate, l'Organizzazione è pertanto manlevata da ogni responsabilità a riguardo. Con la partecipazione si intende inoltre autorizzata la riproduzione e l'utilizzo delle immagini in ogni circostanza, anche futura, ricollegabile al concorso, con l’obbligo di citazione dell'autore.
Sono esclusi dalla partecipazione i membri della Giuria e i componenti della Segreteria incaricati della gestione amministrativa del concorso.
L’ammissione delle opere e l’assegnazione dei premi avverrà ad insindacabile giudizio della Giuria.
Con la partecipazione l'autore dichiara di accettare integralmente le presenti condizioni.
PRIVACY E TRATTAMENTO DATI PERSONALI
Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196 del 30 giugno 2003 è responsabile del trattamento dei dati personali la Soprintendenza per i Beni Architettonici e per il Paesaggio, per il Patrimonio Storico, Artistico ed Etnoantropologico, nella figura del Soprintendente Arch. Agostino Bureca.
PER INFORMAZIONI:
Associazione Fotografica Imago
via Vittorio Veneto 33/20 – 52100 Arezzo
www.imagoarezzo.com

info@imagoarezzo.com
mob. 392.89.19.718
Soprintendenza Beni A.P.S.A.E. di Arezzo
via Ricasoli 1 – 52100 Arezzo
www.sbappsae-ar.beniculturali.it



CiternaFotografia 2013

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Tags: concorso
Linea di confine - CiternaFotografia

DALL' 11 AL 24 MAGGIO nel corridoio del palazzo comunale di Citerna, all'interno della manifestazione Citerna Fotografia, si terrà la mostra dei soci di Imago dedicata al tema della manifestazione di quest'anno, "Linea di confine".

La mia foto


Partecipanti alla Mostra

Alessandro Barbagli
Andrea Bardelli
Michele Berti
Simone Chierici
Stefano Del Pianta
Stefano Giustini
Giogio Gori
Nicola Guerri
Antonio Losco
Lorenzo Marinelli
Elisa Modesti
Silvia Pèzzola
Marco Poggi
Riccardo Scatragli
Paolo Tonveronachi

Per maggiori informazioni:
www.citernafotografia.org
oppure direttamente all'infopoint situato
all'interno del palazzo comunale.




...dicono di me...

Photosophia
Pubblicato da in News ·
Tags: me
*...dicono di me...
Pubblicato da Francesca Menghi in Eventi · 9/7/2012 08:42:25
da: http://www.ilcaffedellemamme.it/mamme/cat-2012photosophia-di-silvia-pezzola/


La tappa di questa settimana della Caccia al Tesoro di Mammafelice prevede la presentazione di un blog di fotografie, non ho avuto dubbi, mi è venuto subito in mente il blog di Silvia Pezzola . Ho conosciuto Silvia, mamma di due splendidi bimbi, un maschio e una femmina, durante la mia terza gravidanza sul forum di GOL,era agostina anche lei. Abbiamo condiviso le nostre ansie, le nostre ecografie, i momenti belli e quelli meno belli. Abbiamo raccontato i nostri parti, condiviso anche i raffreddori dei piccoli poi…anche su Facebook, più immediato per molte cose. Silvia ha scelto, con non poca fatica, di non rientrare al lavoro dopo la maternità,ha scelto di vivere i suoi figli adesso che sono piccoli, di non perdere nemmeno un attimo delle loro esperienze di vita…ha scelto anche di cominciare a credere nella sua passione, nel suo sogno. Mi piace molto la sezione del sito Bianco e Nero, Particolari  e dei Paesaggi, vivendo in toscana direi che la materia prima non manca di sicuro! Io auguro a Silvia tutta la fortuna di questo mondo, perchè se lo merita, perchè è una mamma che ha fatto una scelta forte e molto coraggiosa in questi tempi bui,perchè è una donna molto in gamba!!! Questa frase l'ho presa dal suo sito, mi ha colpito molto, è sempre quello che ho pensato io della fotografia,io che ho scelto di fare scrapbooking per lasciare una parte di me ai miei figli quando non ci sarò più…

"La fotografia ti permette di fermare l’attimo,cogliere un istante, fermare il tempo:lasciare ai posteri un ricordo della tua vita,lasciare che qualche altro veda con i tuoi occhi (Gianni Amodio)"





Copyright Silvia Pèzzola - All rights reserved since 2012
Torna ai contenuti | Torna al menu